Uniti contro l’illegalità

“Per amore del mio popolo non tacerò’’ – Settimana della legalità

Nel 23° anniversario dell’uccisione di Don Peppe Diana, sacerdote e vittima della camorra, la Federazione Antiracket ed Antiusura “Pomigliano per la legalità – D.co Noviello’’ con il patrocinio dell’amministrazione comunale Pomigliano d’Arco ha invitato le istituzioni civili, religiose, militari, le associazioni, la cittadinanza ma anche le scuole del territorio a partecipare all’8a edizione di “Le giornate della legalità’’ che da poco si sono concluse. Ma entriamo nel dettaglio e analizziamo giorno per giorno quali sono state le attività svolte:

 

Lunedì 13 Marzo 2017 – “Un calcio all’illegalità’’

Presso lo stadio “U. Gobbato’’ si è tenuto un torneo quadrangolare di calcio fra: magistratura, forze dell’ordine, Associazione Antiracket e studenti degli istituti; “Barsanti’’, “Cantone’’, “Europa’’, “Imbriani’’ e “Serao’’. Come presentazione della manifestazione le ragazze del nostro istituto si sono esibite in attività coreografiche.

Mercoledì 15 Marzo 2017 – “Parole – Corpi – Sogni – Furori’’

Presso il teatro Gloria di Pomigliano si è tenuto un oratorio civile per Don Peppe Diana dal titolo “Parole – Corpi – Sogni – Furori’’ interpretato dagli studenti delle scuole del territorio cittadino, con le coreografie dei maestri Gaetano Leone, Giusy Iasevoli e Silvia Autorino, eseguite dagli allievi dell’associazione “Pomigliano Danza’’ e con la partecipazione di Crescenzo Aliberti come regista.

 

Venerdì 17 Marzo 2017 – Convegno

Presso l’auditorium del liceo classico-scientifico ‘’V. Imbriani’’ si è tenuto in tale data un convegno inter-istituzionale su: “Istituzioni, scuole e associazioni cittadine contro racket, usura e pizzo’’. Gli studenti degli istituti superiori della città hanno discusso di tale argomento con magistratura, forze dell’ordine, amministratori locali, esponenti diocesani, rappresentanti di categoria e Federazione Antiracket. Ci teniamo particolarmente a sottolineare come la nostra scuola abbia dato il proprio contributo tramite la partecipazione di Maria Teresa Molaro della classe V Bs selezionata come presentatrice dell’intera manifestazione e dell’alunno Simone Aliberti di III Cs autore di una performance sviluppata appositamente per l’evento. Sono stati presentati due video realizzati dalle nostre classi:

  • “Troviamo in noi la forza di reagire’’ – IV Bsa;
  • Giancarlo Siani: “Un giornalista giornalista ’’ – IV As.

Sabato 18 Marzo 2017 – Cerimonia di Premiazione

Presso l’Aula Consiliare di Pomigliano d’Arco si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso “Legalità e solidarietà’’ alla presenza di autorità civili e militari, riservato agli alunni degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado con la consegna degli attestati di merito nel concorso “ Comportamenti legali e solidali’’ alle classi I A scienze umane ordinamentale, I E scienze applicate, agli alunni III B scienze applicate: Incoronato Ilaria e Liberti Lara; IV B scienze applicate Maria Rosaria Beneduce ed Esposito Michele.

Lunedì 20 Marzo 2017 – Corteo Cittadino

In tale giorno si è tenuto, per le strade di Pomigliano d’Arco, un corteo cittadino a cui hanno partecipato gli studenti delle scuole del territorio, radunatisi presso il piazzale della nuova stazione Circumvesuviana. Il corteo si è concluso in Piazza Giovanni Leone dove si è assistito ai saluti delle autorità e alle libere espressioni tematiche e musicali delle varie scuole.